All posts in “Bologna”

PASQUA 2017

A Pasqua ‘O Fiore Mio moltiplicherà gli sforzi e tutti i punti vendita saranno aperti.

Ecco orari e dettagli:

BOLOGNA
Piazza Malpighi 8 D/E

(per le consegne a domicilio saranno operativi i delivery di Sgnam, Just Eat e My Menu)
• sabato 15/04: aperto dalle 9.00 alle 23.00
• domenica 16/04 (S.Pasqua): aperto dalle 9.00 alle 23.00
• lunedì 17/04 (Pasquetta): aperto dalle 9.00 alle 23.00

FAENZA
Via Mura S.Marco 4/6

• sabato15/04 : aperto a pranzo (12.00 – 14.30) e cena (19.00 – 24.00) /asporto dalle 18.30 alle 19.30
• domenica 16/04 (S.Pasqua): chiuso a pranzo/ aperto a cena (19.00 – 24.00) /asporto dalle 18.30 alle 19.30
• lunedì 17/04 (Pasquetta): aperto a pranzo (12.00 – 14.30) e cena (19.00 – 24.00) /asporto dalle 18.30 alle 19.30

Per info e prenotazioni:

Faenza – 0546 667915

Bologna – 051 0402308

‘O FIORE MIO E PUMMA’: DUE MARCHI PER DUE DISTINTI PERCORSI IMPRENDITORIALI

D​opo tre anni di stretta collaborazione, Davide Fiorentini, socio di riferimento della holding ‘O Fiore Mio – società titolare del marchio a cui fanno capo l’omonima pizzeria faentina di via Mura San Marco ‘O Fiore Mio e ‘O Fiore Mio – “Pizze di Strada” di Piazza Malpighi a Bologna – e la società Grifondoro, titolare di due locali a marchio “Pummà”, a Milano Marittima (viale Romagna) e a Bologna (via Murri), proseguiranno separatamente le prossime sfide imprenditoriali.
L’avventura, cominciata da Davide a Faenza nell’ottobre 2011, con la creazione del marchio ‘O Fiore Mio, è proseguita due anni dopo a Milano Marittima, con il debutto di un nuovo locale aperto in franchinsing dal gruppo Grifondoro.

Denominatore comune del progetto, una proposta di grande qualità: lievito madre e farine integrali per gli impasti, grande ricerca nella selezione delle materie prime attingendo alle tante eccellenze gastronomiche del Bel Paese per le farciture, grande attenzione agli ambienti e al layout d’insieme, un’eccellente carta del beverage, con birre artigianali, vini e bollicine.

A inizio 2017, la decisione di comune accordo di affrontare separatamente le prossime sfide imprenditoriali attraverso società, marchi e strutture indipendenti l’una dall’altra.

‘O Fiore Mio guarderà al futuro restando fedele ai valori che l’hanno da sempre contraddistinta: una pizza declinata in diversi stili, ma sempre nel rispetto degli ingredienti, dei tempi di maturazione e lievitazione, di una ricerca costante degli ingredienti migliori in tutta Italia.

NATALE A BOLOGNA 2016

Babbo Natale è già in viaggio, Capodanno è all’orizzonte e la Befana sta rammendando le calze.
Le feste natalizie stanno per cominciare e ‘O Fiore Mio Pizze di Strada Bologna si fermerà solo il giorno di Natale. Per allietare le vostre giornate, nel caso abbiate voglia di una delle nostre pizze, ecco gli orari dei nostri punti vendita durante le festività natalizie 2016…

‘O FIORE MIO

• Aperti tutti i giorni dalle 9:00 alle 23:00.

E la pizza anche a casa vostra con i delivery di Sgnam, JUST EAT Italia e MyMenu Bologna.
• Da lunedì 19 dicembre, aperti anche il lunedì.
• Aperti anche il 1° gennaio dalle 12:00
CHIUSI 
– il 25 dicembre (giorno di Natale)
– il 31 dicembre si chiude alle 21
Da tutto lo staff di ‘O Fiore Mio, dall’Emilia alla Romagna, a tutti i voi e alle vostre famiglie

Auguri di un Buon Natale e di un Felice Anno

Agrodolce parla di noi

Gabriele Valdes, da sempre appassionato di pizza e lievitati, ha la fortuna di aver trasformato la passione in lavoro fornendo consulenze tecniche per nuovi format legati alla pizza. Sul noto sito Agrodolce.it si occupa di raccontare il mondo della pizza e dei prodotti da forno.

Nel recente articolo “13 ottime pizzerie da provare lontano da Napoli” ci onora di una bella menzione che chi desidera può leggere qui.

Finalmente anche a San Lazzaro e a Casalecchio di Reno

Da tempo tantissimi clienti di ‘O Fiore Mio Pizze di Strada di Bologna ci chiedevano di poter avere la nostra pizza a domicilio anche fuori dal centro storico. Ebbene…udite udite…finalmente siamo pronti. Grazie alla partnership con YOUEAT e COSAORDINO, società specializzate in food delivery, siamo già operativi per consegnare le nostre pizze in teglia alla romana e le nostre pizze tonde in tutto il Comune di Bologna e non solo.

Da qualche giorno siamo operativi per le consegne a San Lazzaro di Savena e a Casalecchio di Reno. Nella speranza di avervi accontentato, per ordinare potete cliccare qui.

L’impasto di grano Ardito

Sta proseguendo la nostra esperienza di pizze ottenute con varietà di grano antiche. Nella proposta gastronomica di primavera l’impasto speciale è realizzato con la farina di Grano “Ardito” macinata a pietra , raccolto 2015, dell’Azienda Agricola Leone Conti.

L’Ardito è una delle prime varietà di grano tenero ibridata da Nazareno Strampelli, all’inizio degli anni ’20 del secolo scorso, in quella che sarebbe poi passata alla storia come la “battaglia del grano”. Ottenuto incrociando il Rieti Originario, che resisteva alla ruggine nera, con il Wilhelmina Tarwe, varietà olandese ad alta produttività, e successivamente incrociando il risultato con l’Akakomugi, un frumento giapponese di scarsa importanza agronomica ma caratterizzato dalla taglia bassa e maturazione precoce.

Per saperne di più: Leone Conti – farine

Pizza&Africa

E’ dedicata all’Africa e alla bella storia del medico eritreo Kidane Gaber, proprietario del Ristorante Africano Adal di Bologna, la Pizza dello Chef della nuova carta di primavera in tavola dal 31 marzo.

Accantonata la medicina, Kidane ha aperto 25 anni fa, sempre a Bologna, uno dei primi avamposti di cucina africana in Italia, uno dei primi in regione, anticipando il grande successo che le cucine etniche stanno riscuotendo nel nostro paese e nel mondo.

Non vi anticipiamo altro. La prima pizza etnica di ‘O Fiore Mio vi aspetta!

Arriva la Pasqua

La Pasqua coincide sempre con l’inizio della primavera e quindi incrociamo le dita e speriamo in giornate divertenti e piene di sole. Per chi vuole concedersi una mini vacanza o una gita fuori porta, vi ricordiamo gli orari dei nostri punti vendita nel periodo pasquale:

BOLOGNA

  • sabato 26/03: aperto dalle 9.00 alle 23.00
  • domenica 27 (S.Pasqua): aperto dalle 9.00 alle 23.00
  • lunedì 28 (Pasquetta): aperto dalle 9.00 alle 23.00

FAENZA

  • sabato 26/03: aperto a pranzo (12.00 – 14.30) e cena (19.00 – 24.00) /asporto dalle 18.30 alle 19.30
  • domenica 27 (S.Pasqua): chiuso a pranzo/ aperto a cena (19.00 – 24.00) /asporto dalle 18.30 alle 19.30
  • lunedì 28 (Pasquetta): aperto a pranzo (12.00 – 14.30) e cena (19.00 – 24.00) /asporto dalle 18.30 alle 19.30

Vinitaly Wine Club parla di noi

Matteo Tambini, co-fondatore della pizzeria gourmet ‘O Fiore Mio, ha risposto alle 10 domande poste da Vinitaly Wine Club, portale dedicato al mondo dei vini di qualità italiani. Da come è nato il progetto, all’importanza delle materie prime, passando per alcuni suggerimenti per preparare un’ottima pizza direttamente a casa propria sono alcuni degli argomenti di cui si parla nell’articolo. Leggi qui.

E per cimentarsi in una delle specialità firmate ‘O Fiore Mio, ecco la ricetta della nuova Pizza gourmet “Terra Madre”, da gustare con un buon Lambrusco di Sorbara.

Novità d’Inverno

Dal 22 dicembre abbiamo rinnovato i nostri menu.

Da sempre vi abbiamo abituato ai cambiamenti che a noi servono per avere sempre nuovi stimoli e per migliorarci e alla clientela per cambiare sapori, scoprire nuovi ingredienti e innamorarsi di nuovi abbinamenti. Innanzi l’impasto speciale alla canapa. E’ apprezzatissimo e abbiamo raddoppiato il numero delle palline per soddisfare le richieste soprattutto nel week-end. Questa farina è un alimento ben bilanciato nella composizione dei suoi nutrienti.
Le proteine della canapa forniscono uno spettro di amminoacidi funzionale ed un ottimo valore nutrizionale contribuendo ad una dieta completa e bilanciata, soprattutto per l’alimentazione vegetariana o vegana.

Inoltre tante nuove pizze.
La più venduta? La Dotta. Un omaggio a Bologna e al suo salume più rappresentativo: la Mortadella.
La più originale? La Basilicata Coast to Coast, ispirata al bel film di Rocco Papaleo, che riassume bene la gastronomia di una regione fantastica e poco cosnosciuta: patate, baccalà e Peperone Crusco di Senise.
La più golosa? La Happy New Year che a Bologna si presenta con lenticchie in umido e cotechino.
Vi aspettiamo per una pizza. Da ‘O Fiore Mio l’inverno è ancora tutto da scoprire.