San Marco in Lamis. Sabato 15 giugno e domenica 16, le porte del Gargano si spalancano per celebrare insieme a fornai locali e non solo, “il pane”. Una grande sfida, in una terra che celebra il pane e “la furnara”. Proprio così. Perchè a San Marco in Lamis, questo lavoro era prettamente femminile. Si riusciva a conciliare il focolare domestico al lavoro. Ed è così che il forno diventava come una grande casa piena di profumi, racconti, storie, visi, famiglie. Noi avremo l’onore di collaborare ed assistere a questo meraviglioso evento dove ci saranno banchetti, camminate, laboratori, colazioni, merende, cene e tanto altro. Due grandi giornate, in una terra che sà di quei valori semplici e importanti , che unisce l’arte bianca tradizionale alla contemporanea e che pubblica “il manifesto futurista del pane”.
Festeggiamo allora, la donna, il pane, la farina, i valori, la semplicità, la storia, il passato ed il futuro.