All posts in “#food”

I ricordi di Davide Fiorentini in “Dispensa”

“Ho visto nascere questo progetto e partire nello stesso momento in cui prendeva vita ‘O Fiore Mio” dice Davide.
Dispensa nasce da un’idea, un’intuizione, dalla voglia di raccontare, dalla voglia di unire appunto i Generi Alimentari ai Generi Umani.
Si parla di storie, di chi condivide l’amore per il cibo, e si percepisce la passione anche di chi segue, assaggia, degusta e assorbe l’energia di locali, professionisti, prodotti e delle stesse PERSONE.
Assorbe, scrive e trasmette. E’ Martina Liverani, curatrice e scrittrice di Dispensa che ha abbracciato la nostra storia, ne ha fatto parte ed ha seguito l’idea e lo sviluppo. In questo articolo del bookazine n.11, c’è il racconto di Davide, che parla di pane. Parole estrapolate da Martina che fanno capire cosa c’è dietro il nuovo ‘O Fiore Mio Hub. Davide parla del suo ricordo, di cosa l’ha spinto ad inseguire quelle voglie che aveva fin da bambino: riportare il pane sulla tavola . L’odore, le sensazioni, le emozioni. Parliamo di pane, di semplicità che ci fa sentire ricchi. Semplicità e umiltà, le stesse caratteristiche che ci legano a Dispensa, rivista del recupero con carta ricavata da scarti di cibo, un po come la cucina di adesso, perché lo sappiamo no?! Non si butta via niente!
Grazie Martina!

‘O Fiore Mio entra ne ” la prima guida delle migliori panetterie in Italia”

Dopo pochi mesi dall’apertura, ‘O Fiore Mio riceve il primo premio per il suo pane: i 3PANI della prima guida delle migliori panetterie in Italia, firmata dal “Gambero Rosso” .
Grande onore, gioia e soddisfazione che premia la tradizione, lo studio ma anche tutti i ragazzi che quotidianamente collaborano per rendere tutto questo possibile. Davide Fiorentini, ideatore e fondatore di questo progetto, ha creduto fin dal primo momento che sarebbe stato possibile far tornare alla luce e dare la giusta importanza al Pane.
Acqua, farina, lievito e amore. E’ così che Jonathan Trombini dirige il suo laboratorio ed il suo staff. Esperimenti, innovazioni, studi e ricerche.
Che sia l’inizio di un lungo percorso che vede la squadra di ‘O Fiore Mio sempre più motivata a raggiungere obiettivi e traguardi che tramite il loro lavoro contribuiscono a rendere la tavola della gente che li sceglie, più buona, più sana e più attenta.

Il 1 luglio 2019 i membri di “Chic – Charming Italian Chef” si ritrovano a ‘O Fiore Mio Hub

Sarà ‘O Fiore Mio Hub, la nuova apertura di Davide Fiorentini a Faenza ad ospitare il 1 luglio 2019 membri dell’associazione Chic Charming Italian Chef e non solo, per una serata all’insegna del cibo e del bere.
40 tra chef, pizzaioli e panettieri si riuniranno per comporre impasti, topping e cotture e creare piatti che racconteranno le loro personalità e la passione che li unisce.
Per l’occasione, ci saranno anche stand dedicati a vini, birre e drink che si abbineranno alle proposte dei maestri pizzaioli, panettieri e chef. Un’evento che mette in risalto la condivisione, l’unione, la dedizione e l’amore che mettono in questo lavoro e che vuole coinvolgere anche il pubblico. La giornata, infatti, si concluderà con un buffet che avrà come protagonisti Giancarlo Casa “Gatta Mangiona” , Gianni Di Lella “Pizzeria La Bufala”, Carlo Di Cristo “Soulcrumbs”, Jonathan Trombini e Davide Fiorentini ed alcuni amici chef, previa prenotazione.
Evviva il buon cibo, il buon bere e le belle persone.